Cloud Storage Comparison 2018 – The Best Cloud Services
Rebecca Sommer
Rebecca Sommer | Cyber Security Writer
@RJ_Sommer
Monday, October 18, 2021

Il confronto del cloud storage: i servizi cloud più popolari

Riassunto: Il cloud è un luogo di archiviazione per i file. Finché si è connessi a Internet, è possibile aprire e modificare i file in qualsiasi momento e con qualsiasi dispositivo. Presentiamo i fornitori di cloud più popolari per persone private e spieghiamo a cosa è necessario prestare attenzione quando si tratta di protezione dei dati.

Contenuto

Sicurezza del cloud

Anche l'aspetto della sicurezza gioca un ruolo importante, naturalmente. Ma anche se un fornitore di cloud enfatizza la sicurezza dei vostri dati nella politica sulla privacy, questo non significa che nessuno possa accedervi. Spesso i fornitori non criptano tutti i dati, o li criptano solo quando vengono salvati, cioè dopo che i dati sono stati trasferiti, il che è un grande svantaggio. Durante il tragitto dal PC al cloud storage, i file sarebbero quindi non protetti.

Dal momento che il fornitore di cloud cripta i dati per voi, è ovviamente anche in grado di decriptarli di nuovo se ha interesse a farlo o è costretto a farlo (ad esempio dalle autorità).

La questione cruciale è se vi fidate abbastanza delle grandi aziende come Amazon, Google o Microsoft per credere che non faranno uso improprio dei vostri dati. Spesso, la fiducia in un elevato standard di protezione dei dati non viene data alle ditte globali per buone ragioni. Ma per questo, ci sono soluzioni che consentono di utilizzare questi archivi cloud e godere della comodità di gestire grandi quantità di dati e cartelle.

Indipendentemente dalla vostra scelta di cloud storage, la crittografia Zero Knowledge end-to-end, come quella fornita da Boxcryptor, garantisce che i vostri dati degni di protezione rimangano al sicuro da accessi esterni – sia durante il trasferimento dei dati che nel cloud storage stesso.

Il confronto tra i cloud

Questa lista è ordinata in ordine decrescente di dimensione di memoria libera.

Google Drive

15 GB di spazio di archiviazione gratuita

Cloud for Private Users Google Drive

Google offre 15 GB di spazio di archiviazione gratuito, ma questo include lo spazio di archiviazione già utilizzato da Gmail e Google Photos. Un aggiornamento al cosiddetto abbonamento Google One porta 100 GB di spazio di archiviazione e costa 1,99 euro al mese. Per 9,99 euro al mese, si ottengono già 2 TB.

La visualizzazione offline dei file può essere attivata anche con Google Drive. C'è una funzione di ricerca e la possibilità di impostare i permessi di condivisione per visualizzare, modificare o commentare i contenuti. Come con tutti i principali fornitori di cloud, è possibile naturalmente accedere ai dati dal proprio computer, smartphone o tablet. È inoltre pratico che gli utenti di Gmail possano salvare gli allegati delle e-mail ricevute nel cloud con un clic sull'icona Drive.

È improbabile che Google Drive ponga problemi ai privati in termini di dimensioni massime dei file - con una dimensione massima di 5 terabyte, anche un ampio backup del hard disk non dovrebbe causare problemi di sincronizzazione.

Google Drive pubblicizza che i file sono gestiti "in modo sicuro", il che significa che non possono essere persi se gli utenti perdono il loro smartphone o laptop una volta che sono memorizzati in Google Drive. Tuttavia, non significa che i dati memorizzati in Google Drive siano al sicuro dall'accesso di Google stesso o delle autorità americane. Questo perché a questi ultimi sono stati dati ampi diritti di accesso dal CLOUD Act. Per questo motivo, si raccomanda una crittografia aggiuntiva per proteggere la vostra privacy.

Dove si trovano i server del cloud di Google Drive?

  • America del Nord
  • America del Sud
  • Asia
  • Europa

Box

10 GB di spazio di archiviazione gratuita

Cloud for Private Users box

L'azienda ha sede in California ed è orientata verso i clienti aziendali. Tuttavia, offre 10 GB di cloud storage gratuito per persone private. Anche con questa azienda americana è consigliabile caricare i dati sensibili solo in forma criptata.

Le aziende con sede negli Stati Uniti devono anche rispettare il Patriot Act - una legge antiterrorismo che concede alle autorità americane diritti discutibili di monitoraggio - e condividere i dati con le autorità americane su richiesta.

Sul suo sito web, Box pubblicizza che i dati sono protetti dall'accordo di protezione dei dati Privacy Shield. Questo è stato ribaltato con effetto immediato dalla Corte di giustizia europea nel luglio 2020. Aziende come Box sono ora chiamate ad adattare i loro regolamenti sulla protezione dei dati.

Con una dimensione massima del file di 250 MB per "Individual", la versione gratuita di Box è probabilmente più adatta per memorizzare file di testo. Con l'aggiornamento a pagamento a Personal Pro, è possibile caricare file fino a 5 GB di dimensione. Per il prezzo di 9,00 € al mese, si ottengono quindi 100 GB di spazio di archiviazione.

Inoltre, Box sostiene di criptare i dati con AES-256 quando li salva. Sarebbe meglio criptare i dati sul PC prima di caricarli sul cloud di Box, perché questo li protegge anche dall'accesso di Box stesso. In termini di facilità d'uso, Box è buono, ma non si avvicina al pioniere del cloud Dropbox.

Dove si trovano i server di Cloud Box?

  • Canada
  • Irlanda
  • Germania
  • Giappone
  • USA
  • Regno Unito
  • Singapore
  • Australia

Telekom: MagentaCLOUD

3 GB gratis / 15 GB come cliente Telekom

Cloud for Private Users Telekom MagentaCLOUD

Telekom è soggetta alle leggi tedesche sulla protezione dei dati, il che significa che anche prima dell'entrata in vigore del GDPR, l'azienda doveva aderire a rigide norme sulla protezione dei dati nella gestione dei dati dei clienti.

Telekom offriva ai suoi clienti 25 GB di spazio di archiviazione gratuito in MagentaCLOUD. Nel frattempo, questo è sceso a 15 GB. Coloro che sono interessati allo spazio di archiviazione con il provider tedesco ma non sono ancora clienti Telekom ottengono solo 3 GB gratis. In cambio, però, i prezzi sono stati abbassati considerevolmente. Per 100 GB, ora si paga solo 1,95 euro al mese (tariffa M).

Per utilizzare questo archivio online, è necessario un indirizzo e-mail Telekom, che può essere impostato gratuitamente. Intere cartelle con sottocartelle possono essere condivise in MagentaCLOUD. La sincronizzazione, cioè l'utilizzo dei file selezionati, è possibile anche in modalità offline.

Gli utenti di MagentaCLOUD non devono osservare alcuna restrizione in termini di dimensione massima dei file - i file di qualsiasi dimensione possono essere caricati.

Telekom indica la possibilità di un'ulteriore crittografia sul suo sito web e raccomanda Boxcryptor per questo scopo.

Dove si trovano i server di MagentaCLOUD?

  • Germania (STRATO)

Yandex.Disk

10 GB gratuiti

Cloud for Private Users Yandex.Disk

Il servizio di cloud storage di questa società russa è specializzato in foto. Il fornitore pubblicizza che le foto scattate con il telefono cellulare vengono automaticamente salvate nel cloud non appena c'è una connessione internet. In seguito, è possibile cancellare le immagini sul cellulare per risparmiare spazio di archiviazione.

Per 2 $/mese, si ottengono 100 GB di spazio di archiviazione e per 10 $ al mese si ottiene già 1 TB. Passando alla fatturazione annuale, si può risparmiare circa il 15%.

La dimensione massima del file accettata da Yandex varia a seconda dell'interfaccia utilizzata per il caricamento. Se le immagini vengono caricate al di fuori dell'app, cioè tramite il browser o il protocollo WebDAV, la dimensione massima accettata del file è limitata a 2 GB. Questa restrizione viene rimossa quando si utilizza l'applicazione, quindi file fino a una dimensione di 10 GB possono essere sincronizzati.

I file devono assolutamente essere criptati da un provider indipendente prima di caricarli, poiché la politica sulla privacy di questa azienda russa non è molto informativa.

Dove si trovano i server del cloud Yandex.Disk?

  • Russia
  • Finlandia
  • Altri

Microsoft OneDrive

5 GB gratuiti

Cloud for Private Users Microsoft OneDrive

Con Microsoft OneDrive, 5 GB sono gratuiti. Per 2,00 € al mese, si ottengono 100 GB. In combinazione con Office 365, c'è un volume di archiviazione di 1 TB per 7,00 € al mese (o 69,00 € all'anno) e si chiama Microsoft 365 Single. Famiglie partono da 99,00 €/anno e 6 TB di storage totale. I file possono avere una dimensione massima di 10 GB con OneDrive in modo che la sincronizzazione abbia successo.

Poiché il provider è una società americana e i server si trovano negli Stati Uniti, tra gli altri luoghi, i dati devono essere criptati in modo che la divulgazione alle autorità non sia più possibile secondo il Patriot Act e il CLOUD Act. Lo stesso vale per tutte le aziende statunitensi (cioè le aziende con sede negli Stati Uniti) e i fornitori di cloud che hanno i loro server al di fuori della Germania.

Quando si ricrea un account Microsoft 365 tutti i file saranno archiviati nello stesso paese dell'indirizzo di fatturazione su cui è registrato l'account. I clienti possono visualizzare le informazioni sulla ubicazione dei dati specifici del cliente nel loro Office 365 Admin Center in Impostazioni | Profilo dell'organizzazione | Mappa della posizione di archiviazione dei dati. Microsoft non fornisce informazioni sul suo sito web sul fatto che i vecchi account saranno spostati.

Dove si trovano i server della cloud Microsoft OneDrive?

  • USA
  • Asia
  • Unione Europea
  • Australia

Dropbox

2 GB gratuiti, limitati a tre dispositivi collegati contemporaneamente

Cloud for Private Users Dropbox

Il pioniere tra i provider di cloud storage offre solo 2 GB di storage gratuito, ma è ancora molto popolare grazie alla sua facilità d'uso. I file possono essere facilmente archiviati e condivisi. 2 TB sono disponibili per 9,99 euro al mese o 119,88 euro all'anno. Dropbox pubblicizza che è il leader nel mercato della sincronizzazione.

Nella versione Pro, c'è la gestione automatica delle foto, che sincronizza immediatamente tutte le foto scattate con il cellulare in Dropbox se si ha una connessione internet. Quando si usa l'applicazione client Dropbox, non c'è limite alla dimensione massima di un file per la sincronizzazione. Senza questa app, un file può avere una dimensione massima di 10 GB - che, con 2 GB di cloud storage gratuito, è già cinque volte lo storage.

Con entrambe le versioni Free e Pro, i file sono automaticamente sincronizzati sul PC, il che significa che sono sempre immediatamente disponibili. Sui dispositivi mobili, invece, la sincronizzazione può essere selezionata per i singoli file. Con la sincronizzazione automatica, la memoria dello smartphone sarebbe probabilmente esaurita rapidamente. Se non volete memorizzare immagini, ma principalmente file di testo, siete anche ben serviti con lo storage gratuito di Dropbox. Con la crittografia aggiuntiva attraverso software di crittografia come Boxcryptor, Dropbox è il nostro numero 1.

Tramite l'interfaccia utilizzata dalle app Boxcryptor per iOS e Android, si possono caricare file fino ad una dimensione di 350 GB. Se si caricano direttamente su dropbox.com si deve rispettare un massimo di 50 GB nel cloud di Dropbox. Una piccola restrizione è il limite di tre dispositivi che possono essere collegati a Dropbox contemporaneamente. Tuttavia, questo non dovrebbe portare a problemi nella vita quotidiana; dopo tutto, uno smartphone, un tablet e un computer possono essere collegati a Dropbox ad un singolo account.

Dove si trovano i server cloud di Dropbox?

  • USA
  • Germania, Australia e Giappone solo per i conti commerciali

Conclusione

Se volete usare molto spazio di archiviazione a basso costo, Google Drive, Box o Yandex.Disk sono raccomandati. Questi grandi fornitori di cloud offrono tutte le funzioni di cui avete bisogno come utente privato. Se 2 GB di archiviazione sono sufficienti per voi o siete disposti a investire denaro per il cloud storage, Dropbox è una buona scelta grazie alla sua ampia distribuzione e all'elevata facilità d'uso. D'altra parte, se si ha già il pacchetto Office 365 di Microsoft, si ottiene un TB di cloud storage gratuitamente con OneDrive. Se anche voi crittografate i dati con un software indipendente prima di metterli nel cloud, siete in buone mani con tutti questi provider.

Se si vuole usare le convenienti offerte dei grandi fornitori di cloud, si può proteggere i file cloud, le cartelle o il backup con un'ulteriore crittografia a base di Zero Knowledge di Boxcryptor. In questo modo si separa l'archiviazione dei dati dalla sicurezza dei dati e si minimizza il rischio. Inoltre, noi di Boxcryptor non siamo in grado di decifrare i vostri dati a causa dello standard zero-knowledge - così voi mantenete il pieno controllo.

Per gli utenti che hanno solo un provider di cloud e vogliono accedere al cloud da due dispositivi, Boxcryptor è gratuito. Se si vuole utilizzare un numero illimitato di dispositivi e di archiviazione cloud, è necessario fare un upgrade.

Inizia a proteggere il tuo Dropbox, Google Drive o il tuo cloud preferito con Boxcryptor

La crittografia end-to-end ti permette di ottenere pieno controllo e protezione dei tuoi dati. Inizia adesso a proteggere i tuoi dati e la tua privacy.

Condividi questo articolo